Social media marketing per aziende agroalimentari 

E’ importante conoscere questo prezioso strumento, per sviluppare una corretta strategia di marketing che ti permetta di migliorare le tue vendite.

Social media marketing agroalimentareI social media sono oramai entrati nella nostra vita quotidiana. Vengono usati per diversi scopi, molti dei quali legati al tempo libero e al divertimento. Molto spesso, nella nostra time line, troviamo foto di gattini, video divertenti, foto della squadra del cuore o della ultima festa trascorsa con gli amici.

Lo scopo fondamentale dei social è sempre stato quello di condividere notizie, che a vario titolo possano interessare la nostra cerchia di amici.

Da alcuni anni, il mondo del business ha intuito che questo poteva diventare un utile strumento di comunicazione e sopratutto di interazione con i propri clienti e che sicuramente avrebbe aiutato i processi di divulgazione del brand e  di acquisizione di nuovi clienti.

Come spesso accade, i primi ad entrare in maniera attiva in questo mondo e a coglierne le opportunità, sono state le grandi aziende che non hanno esitato nell’investire in questo ambito, anche solo per testarne i risultati.

Trascorsi ormai già un po di anni, senza il minimo dubbio, si può affermare che i loro investimenti sono stati ben riposti e che il ritorno dell’investimento è stato più che adeguato rispetto ad altri sistemi più noti ( volantini, pagine gialle, inserzioni su riveste ).

In ambito Agroalimentare, negli ultimi anni, l’uso dei social, specialmente nel settore vino, è cresciuto in maniera esponenziale. E’ partito prima da aziende produttrici più grandi e pian piano sta entrando anche nelle PMI che iniziano ad avere fiducia in questi nuovi strumenti.

Perché anche la tua azienda deve utilizzare i social media per avere successo?

Indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda e da quanto tempo è presente sul mercato, al giorno d’oggi la presenza sui social è diventata una degli strumenti più utilizzati per farsi conoscere e per promuovere i propri prodotti e le proprie idee.

Tra i principali vantaggi che le aziende possono ottenere dall’utilizzo delle piattaforme social figurano: incremento della visibilità (90%), aumento del traffico al sito (77%), fidelizzazione dei clienti (69%), sviluppo di analisi di mercato (68%) e generazione di lead (65%).

Social media
Social media marketing agroalimentare

Come è facile intuire, i social media possono essere un valido amplificatore di tutte quelle che sono le attività e iniziative che svolge l’azienda. Permette di far conoscere i tuoi prodotti mantenendo attiva una linea di comunicazione con quelli che sono o che saranno i tuoi clienti.

I social in Italia
I social in Italia

I principali social utilizzati nel 2016 sono Facebook 33%, Google+ al 14%, Twitter e Istagram al 12%. Nel grafico qui accanto puoi guardare l’elenco completo.

Nella fase iniziale, ti consiglio di utilizzare un solo social e concentrare tutte le tue attività di comunicazione su un solo canale. Hai bisogno di dedicare un pò di tempo per utilizzare e sfruttare tutte le potenzialità che il social scelto ti può dare.

Aspetto assolutamente importante nella comunicazione sui social è la focalizzazione. Per focalizzazione intendo l’individuazione di una nicchia specifica di mercato, al cui interno, i bisogni del consumatore, possono essere soddisfatti dall’azienda.

I contenuti devono essere chiari, di facile comprensione (sopratutto se si parla ad un pubblico non esperto) e devono soddisfare le esigenze che i clienti hanno.

social-marketing-post

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come vedi nell’esempio presentato sopra, il post ha lo scopo di consigliare l’utilizzo dell’olio Monini classico. In altri post consigliano altri tipi di olio, con lo scopo di educare il consumatore a utilizzare il giusto olio nella ricetta consigliata. Questo viene fatto per dare un valore esclusivo all’olio in modo da ottenere il miglior risultato con la ricetta consigliata utilizzando il giusto sapore di olio.

L’utilizzo dei social ti permette di interagire in maniera diretta con il consumatore e questo ti offre l’opportunità di rispondere a tutte le richieste di chi è interessato al tuo prodotto. Qui sotto puoi vedere un caso di interazione perfettamente gestito.

social-marketing-commento-post
Interazione social

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi deve comunicare sui social?

Uno dei massimi esperti di comunicazione, Marco Montemagno, in questo video pone l’attenzione su chi deve comunicare sui social. Il dubbio che spesso si ha e se deve comunicare la persona o l’azienda. Qui, questo dubbio viene chiarito!

Lo staff di AgroMarketing.it è a tua disposizione per chiarire qualunque dubbio. Se hai bisogno di una consulnza più approfodita o un supporto specifico per la tua azienda contattaci qui.

Buon lavoro

Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *